Comunicati Aziendali

Pronto Soccorso sovraffolato al Policlinico di Tor Vergata. Numerose le criticità riscontrate da Nursind e FGU

By Agosto 11, 2021 No Comments

Le OO.SS. NurSind e FGU Dipartimento Università, scrivono al Direttore Generale di Tor Vergata per denunciare il persistente sovraffollamento del P.S., inoltre pongono alla attenzione dell’Amministrazione il mancato temporaneo rinforzo del personale infermieristico e medico, come disciplinato dalle disposizioni del “Piano regionale per la gestione del sovraffollamento in Pronto Soccorso“. 

Il grido di aiuto proviene dagli infermieri del pronto soccorso: a causa della pandemia, il servizio di emergenza ha toccato livelli di sovraffollamento tali da rendere inadeguata la risposta assistenziale, e i locali ad essa dedicati risultano spesso inadeguati. La scrivente organizzazione sindacale aveva già chiesto chiarimenti in merito ai doppi turni che gli infermieri del DEA erano chiamati a fare. Oggi Alessandro Iacchetti, Segretario aziendale Nursind, ha elencato nel dettaglio le otto principali criticità riscontrate al Pronto Soccorso, offrendo un importante contributo all’amministrazione aziendale, ai suoi lavoratori, ma anche a tutti i cittadini che afferiscono al DEA di Tor Vergata. E’ possibile leggere il documento integrale cliccando qui. I sindacati si mostrano quindi disponibili a collaborare con l’amministrazione per una ottimale gestione del dipartimento di emergenza e per il miglioramento continuo della qualità dell’assistenza a vantaggio di cittadini e lavoratori.